Palazzo Libera – Villa Lagarina 2018 Expo.

Si è concluso oggi, il primo evento espositivo della rassegna “ Summer Rainbow “ promosso dall’associazione – FIDA – artisti di Trento e Bolzano, presso palazzo Libera  di Villa Lagarina, alle porte di Rovereto.

il primo evento, che ha avuto il proprio Opening il 14 luglio  con la presentazione da parte dell’assessore Marco Vender è stato un pieno successo. Parecchia partecipazione, malgrado il tempo uggioso e caldo e il periodo non proprio adatto per una  esposizione del genere. Io però, mi sono divertito un mondo durante l’allestimento, insieme a tre interessanti , ( odio dire brave artiste ) autrici/creative, con cui si è creato un ottimo Sound : Nadia Cultrera, Sarah Mutinelli e Paola Bradamante. L’esposizione è stata un ponte arcolbaleno tra vari linguaggi e tipologia di opere, e devo dire che in questo caso ha davvero funzionato, forse anche perché eravamo solo in quattro. C’è da dire anche, che Palazzo Libera è un affascinante luogo espositivo con una storia interessantissima, ma che non narrerò qui ora. Quindi, ho già in mente qualcosa per il prossimo futuro. Intanto, Per concludere, voglio ringraziare tutti gli intervenuti, le mie conpagne di esposizione, il comune di Villa lagarina, Barbara Cappello presidente della FIDA, le signore che tengono la sala del palazzo, Enrico Farina per la presentazione e il suo meraviglioso modo di vivere il mondo dell’arte, e tutte le persone che non si sono fatte intimidire dalle fotocamere mie e di Sarah e ci hanno permesso di dare vita alle ” Facce da Mostra ” , un idea per dare un po’ di movimento ad un esposizione che non si limiti alla mera presentazione, ma renda partecipe gli intervenuti.

Grazie ancora a tutti.

Un momento della mostra – fotografia digitale “ siamo fatti di mille strade “

In attesa ….

Momenti dell’allestimento . Nadia Cultrera e Sarah Mutinelli

E poi si smonta….