Massa turistica!

Succede; è il progresso e del resto, le città vanno visitate. Ma vi è un lato oscuro che deturpa il volto di una city che, diviene speculare a molte altre a causa di un turismo di massa che assimila e instaura, una vera e propria eterna residenza opprimente che sradica, l’anima profonda di una città.  Ho visto due occhi indagatori che come me, scrutavano oltre la massa nebulosa del frenetismo umano. Ho cercato di non guardare più i monumenti stracolmi di gente, nemmeno le vie centrali piene di negozi aperti uguali a mille altri di altre mille città, e  strabordanti di compratori che troverebbero la stessa cosa, in una altra città. , Ho cominciato a cercare tra  le ombre e la luce, e tra gli elementi che ritenevo più significativi per la mia inquadratura, ma l’attività umana è imprevedibile, per fortuna.  Alla prossima…..