– the Darkroom – Un tuffo nella memoria Chimica.

Serata Introduttiva alla camera oscura, a cura del Circolo Culturale Fotografico ” Il Fotogramma ” di Nago-Torbole.

E’ freddo umido alle 20 p.m. nel quartiere di Nago, davanti all’ingresso del Circolo Culturale Fotografico ” Il FOTOGRAMMA ” di Paolo Benaglio e Norma Todeschi , ( io conosco essenzialmente loro ) in cui Paolo, ci introduce alla prima serata dedicata alla Camera Oscura. Un ambiente accogliente e ben organizzato, come pochi ne ho visti qui in Trentino. Persone innamorate e curiose circa la fotografia, dai puristi del digitale all’utilizzatore dell’instantanea, senza nessuna strana nostalgia, ma semplicemente con tanta voglia di conoscere e sperimentare. Paolo Benaglio con disinvolta eleganza, presenta il progetto “DarkRoom” , espone il pensiero sulla fotografia che sta alla base del circolo, e esplica le nozioni riguardanti lo sviluppo del film fino alla stampa su carta. Poi, si passa alla pratica. Meraviglioso. Non provavo certe sensazioni da molto tempo. Alla fine, il vedere rivelare l’immagine e/o, organizzare la stampa da un negativo, giocare a creare Rayographs, e percepire gli odori delle chimiche, ha in sè un fascino indescrivibile, forse un pò retrò, antico, unico. Nessuna mancanza per un tempo passato che forse, era più mentale, ma, curiosità e fascinazione per evolvere nel futuro. In me ha risvegliato ricordi e nuove idee.

Credo siano 20 anni, dalla mia ultima stampa fotografica in camera oscura. Tanti ricordi e tante nottate passate tra il buio soffocato a stento dalla lampada gialloverde, e l’umido caldo delle estati palermitane. Quanta carta buttata via tra provini, esperimenti e bruciature varie, e quanto odore di chimiche tra le mani e nell’aria. Si andava a dormire all’alba, con ancora addosso l’odore del rodinal ma felici, che almeno un paio di stampe fossero venute decenti. Adesso non credo che cè la farei ma chissà, tantè che il mio vecchio Durst è in attesa di restauro. vedremo. Intanto desidero ringraziare Paolo Benaglio e Norma Todeschi per l’invito e farvi i complimenti per il lavoro che svolgete per la diffusione della cultura fotografica. Alla prossima…