Quando il ritratto è un valore necessario per il Brand aziendale.

In una delle solite grigie e uggiose giornate odierne, sono stato ospite presso la Exida engineering di Rovereto, in qualità di fotografo, dove mi sono ritrovato ad organizzare e realizzare un bel “Company profile” . Grazie all’aiuto di Annalisa, coordinatrice del gruppo di lavoro che ho avuto il piacere di ritrarre, ho avuto modo di relazionarmi con giovani informatici veramente in gamba, e dalle idee abbastanza chiare sul futuro dell’ingegneria informatica, applicata alla sicurezza.

E’ stato interessante fotografare i volti di coloro che sviluppano un prodotto per il bene comune, e tutto questo, non fa che avvalorare la tesi ( per me sempre valida ) che da sempre dice: “un’immagine vale più di mille parole.” In fondo, siamo abituati a pensare al prodotto finito, più che alle persone che stanno dietro alla loro realizzazione. Ma in effetti poi, perché pensarci?, forse per una necessità di umanizzare il prodotto? non per me. Un prodotto ultimato, non è altro che la forma finita di altre mille forme, intuizioni e capacità soggiacenti, necessarie alla comprensione dell’universo creativo in cui si sviluppa un progetto. Questa esperienza, mi ha fatto ulteriormente comprendere quanto la fotografia è , e sarà sempre importante.

About Author

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra soggetto, oggetto e operatore, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

You might also enjoy:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: