British Time

Le serie hanno sempre fatto parte della mia vita, Tra le tante, ero affascinato da quelle Sci Fi. Due in particolare, SHADO e Spazio 1999. Avevo circa 8/10 anni quando vidi per la prima volta queste due fiction. Anzi, la prima credo fosse Project UFO basata sul progetto Blue Book, ma adesso magari confondo le date. Comunque sia, a ricordarle adesso e rivederle in streaming, risultano divertenti condite da quel pizzico di nostalgia per la spensieratezza andata. Una cosa mi era rimasta impressa di questa serie, il mood degli equipaggi che era avanti anni luce per l’epoca. Ma si sa’, è stato il periodo British più interessante, per ciò che riguardava musica, moda e video. Adesso vedo di recuperare un pò di materiale e ne scriverò più avanti. Alla prossima.

Informazioni sull'autore

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra soggetto, oggetto e operatore, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

Ti potrebbe piacere:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: