“Nessun altro pensiero, se non godere di quel l’ultimo volo  prima di cadere”

Dopo il terzo attacco, gli angeli avevano devastato il nostro pianeta per riportarlo alla bellezza originale. Nessuna speranza, nessuna pietà. L’uomo, aveva perso la lotta con la propria natura più oscura.

A me, non rimaneva che veleggiare per l’ultima volta verso il mare –

emulsione polaroid

Informazioni sull'autore

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra soggetto, oggetto e operatore, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

Ti potrebbe piacere:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: