Mi è capitato più volte, nel tempo, di percepire la necessità di fotografare una chitarra accanto a una modella. Forse perché lo strumento in questione vive con me dall’età di 7/8 anni. Fu in quel tempo, che ebbi la folgorazione su che strumento suonare e che tipo di sound volessi, per accompagnare le idee nel corso della mia vita. Quel giorno lo ricordo come fosse oggi, quando vidi in quel lontano 77/78 in una tv in bianco e nero, un primo video di un concerto dei Kiss, e da lì in poi, fu amore per la chitarra elettrica. Quindi, ho pensato bene di celebrare il mio amore per il suddetto strumento con qualche scatto, che facesse compiere un viaggio emotivo alla mia mente all’epoca della Golden Age del rock, con tutte le sue derivazioni!! Buona giornata a tutti, io vado a suonare un po!

– Queste immagini solo solo un appunto per un idea ancora da sviluppare –

Informazioni sull'autore

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra soggetto, oggetto e operatore, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

Ti potrebbe piacere:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: