Come ben sappiamo, COvid e Lockdown hanno creato parecchi morti e tanti problemi sia a persone di una certa età, ma anche a chi possiede difficoltà motorie o semplicemente non vive ” nel lusso ” eufemisticamente parlando. Come persona che si dedica alla fotografia, io, ho sempre piacere di incontrare e conoscere realtà del mio territorio ( ma non solo ) che si dedicano a chi ha più bisogno. Quindi e con grande piacere che riporto qui il link di una Onlus che a Trento, dedica anima e corpo alla propria mission. Sotto vi lascio il link al sito. Buona lettura.

https://www.lealidellacoccinella.org/

ASSOCIAZIONE REGIONALE TRASPORTO INVALIDI CIVILI ED ANZIANI

L’associazione A.R.T.I.CI. Le Ali della Coccinella nasce per soddisfare la richiesta di aiuto dell’anziano bisognoso che si trova solo o con problemi di invalidità e vecchiaia con difficoltà di raggiungere con i mezzi pubblici, per visite, terapie ed esami, i centri ospedalieri e gli ambulatori.

Per sostenere l’Associazione, a causa delle restrizioni attualmente in vigore, oggi è possibile scegliere solo la modalità bonifico bancario:

beneficiario ARTICI Le Ali della Coccinella
IBAN IT 70 A 08304 01846 000046363842
Banca Cassa Rurale di Trento
Codice Fiscale 96087330229

Informazioni sull'autore

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra soggetto, oggetto e operatore, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

Ti potrebbe piacere:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: