• Fotografia

    La bellezza dal buio – Evgen Bavčar

    La percezione senza distanza da parte di Evgen Bavčar, fotografo e filosofo sloveno divenuto cieco all’età di 12 anni, a causa di due incidenti, lo ha portato a dare vita al proprio mondo onirico attraverso il linguaggio fotografico. Un poeta dell’invisibile che ha trovato il modo di scolpire il buio con la luce, mettendo in scena le proprie ossessioni, passioni , erotismo, e tutte quelle limitazioni che la sua condizione gli impone. Un uomo amante della bellezza estetica che squarcia lo spazio buio urlando la luce al mondo dei vedenti, incidendone il tessuto nero come un chirurgo dell’invisibile con un bisturi di spiritualità . Come scrisse il grande Ferdinando Scianna:…