Bello Trentino

Madre Natura – Energia spirituale.

Fotografare natura non è solamente fotografare. NOn vado tra boschi e laghi con l’intento di far foto, a volte non scatto nemmeno. Sarà perché prima di tutto amo immergermi in quel silenzio, vivermelo appieno, comprenderlo per stare bene come stesso. Poi, mi viene voglia di prenderne alcuni frammenti, di tanta bellezza, da portare con me senza nulla togliere al paesaggio. Così, comincio a riprendere attraverso la mia nikon, attraverso un drone o un cellulare. Del mezzo me ne importa poco, certo ci tengo ad una buona immagine, ma prima di tutto mi interessano l’esperienza e ciò che provo, sperando sempre di riuscire a comunicarlo nel modo giusto. Oggi ero a Lagolo. Ci tornerò presto.

Lago di Lagolo

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

2 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: