Fotografia,  Fotogrammi di Storie

Fotogrammi di Storie P.4- Luca Chisté e il paesaggio Antropico

Entusiasmante puntata quella di ieri 7 dicembre, che ha visto come ospite degli studi di RMT; Luca Chisté, sociologo e fotografo trentino con all’attivo diverse esposizioni e pubblicazioni, che ha fatto della fotografia la propria mission nella vita. Si è parlato di A.Adams e della previsualizzazione, di quanto sia importante immergersi e studiare un contesto prima di fissarlo nel tempo fotografico, di paesaggio antropico e non per l’ultimo, tra le tante cose dette, l’importanza della stampa di una fotografia come fissaggio di una memoria che permanga nel tempo, e ovviamente della stampa “fine Art” del quale Luca è attivo promotore. Tante sarebbero state le domande che avrei voluto ancora porre ma, il tempo è tiranno!! Quindi, Grazie Luca Chisté per essere stato con noi, grazie a tutti voi ascoltatori , un grazie alla regia di RMT e a tutto il suo staff. Ci risentiamo lunedì 16 per una nuova puntata di Fotogrammi di Storie. Di seguito alcune immagini della trasmissione e alcune foto di Luca. Alla prossima puntata.

QUi sotto il link alla puntata per chi se la fosse persa.

Alcune immagini di Luca chisté

Queste le tracce per questa puntata.

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: