La camera del tempo  – Swinger M20 – 1965

La camera del tempo – Swinger M20 – 1965

Gennaio 6, 2021 3 Di Gravantes

Forse non l’ho mai scritto sul blog, ma vi sono stati anni in cui ho passato il tempo a collezionare fotocamere analogiche, per ritrovare un po quel sapore del tempo meccanico, senza che vi sia una chiave di lettura nostalgica ma di pura curiosità e interesse culturale. Ogni fotocamera rappresenta il prodotto delle riflessioni di un pensiero atto a risolvere le problematiche che vi possono essere tra il mezzo meccanico e l’emozione umana alla ricerca dell’immagine. In fondo, è l’uomo che controlla e gestisce il mezzo, l’inquadratura, l’idea, la fotocamera poi permette all’idea di finire su pellicola o sensore che sia. Tutto questo intro, per dire semplicemente che giorni fa, mi sono fatto recapitare, una Polaroid Swinger M20 del 1965, credo. Una macchina punta e scatta, senza troppi fronzoli, ideale per i giovani dell’epoca, indistruttibile e da usare in qualsiasi momento, come le polaroid odierne. Comunque sia, la fotocamera è arrivata dalla odierna uscente e gloriosa Patria del Rock. Ma la mia sorpresa, e stata nel ritrovarmi nel pacco, oltre alla Swinger, un scatola con una pellicola ancora intonsa, datata 1968. IO dovevo ancora nascere. Allora credo che nei prossimi giorni, proverò a a fare un video su come procedere e poi lo posterò. Sono proprio curioso di constatare se la pellicola è ancora in grado di registrare immagini. Insomma, prendo la macchina del tempo e faccio un salto nel 68 Britannico. A presto!!!! <vi sposto un video di una pubblicità realizzata in Italia proprio sulla Swinger. Altro che ammerricaniiiii.