Fotografia,  Fotogrammi di Storie

Fotogrammi di Storie.S2. Angelo Benedetti e l’etica fotografica.

Questo lunedì abbiamo avuto ospite Angelo Benedetti , che ci ha parlato di come si sia innamorato del linguaggio fotografico, dei suoi esordi attraverso la fotografia aereonautica e delle sue immagini tra l’essenziale e una corretta visione geometrica, che lo hanno portato a definire la propria cifra stilistica. Ma non solo, Angelo Ci ha raccontato del suo incontro con @Don McCullin e del quasi incontro con @Lee Jeffriees. Vi deve essere un etica in fotografia? Angelo ci offre il suo interessante punto di vista. Alla prossima.

Questo il link alla puntata per chi se la fosse persa o volesse riascoltarla.

Questa la traccia per questa puntata, dove il rock non può mancare!!!

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: