Fotografia,  XXI Secolo

Addio Efrem

Se ne andato anche lui, a soli 62 anni stroncato da un infarto. Efrem Raimondi un fotografo con una cifra stilistica molto personale e straordinaria. Il fotografo delle rock Star, dello spettacolo e del le persone, tra cui il grande lavoro con Vasco Rossi, ma non solo. Efrem Raimondi ha fotografato quasi tutto e tutti , iniziando la sua carriera raccontando il terremoto dell’Irpinia negli anni 80 . Famosa e di una straordinaria profondità la sua fotografia che ritrae l’allora presidente della BCE Mario Draghi, che solo lui poteva ritrarre a qual modo. Proprio per la sua capacità di utilizzare il linguaggio fotografico, che si trattasse di un ritratto di una entità umana o di un oggetto, Efrem ha sempre colto l’aspetto piu’ profondo del suo mondo, basta guardare i suoi scatti di Hibrid, Design e Artwork. Io credo che lui non si avvicinasse al soggetto, ma vi entrasse proprio dentro leggendone l’anima. Sul suo sito avrete modo di cogliere il suo modo di guardare e raccontare. Un fotografo che avrebbe avuto ancora tanto da fare e da mostrarci. Buon viaggio.

Questo il link al sito : https://www.efremraimondi.com/portrait/

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: