Tracce di scrittura, pensieri.

Ricaricarsi…

E così sono uscito in bici, armato delle mie solite attrezzature fotovideo, alla ricerca di scenografie urbane interessanti da raccontare. Oggi l’aria era tiepida e intensa di primavera e la luce era morbida, difatti, ho tirato fuori il velivolo e ho iniziato a ronzare sopra il parco. Appena il video sarà montato ve lo posterò. Poi, ci siete stati voi, con i vostri messaggi di supporto, ed è stato bellissimo leggervi. Grazie, grazie di cuore. Di solito sono abbastanza duro nel reggere le pressioni ma, ci sono giorni che è tutto un po’ più pesante, nulla di che. Si va avanti, non si molla. Grazie ancora a tutti!!!

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

4 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: