Bello Trentino,  Drones - UAS - Apr,  Fotografia,  Tracce di scrittura, pensieri.

Falling Sky, il suono del silenzio.

Ieri pomeriggio, decido di raggiungere il lago Santo di Cembra , consapevole che non vi avrei trovato nessuno e che quindi, sarebbe stata un’ottima occasione per fare degli scatti dall’alto, utilizzando il nuovo mostro alato ( drone ) provandone cosi, le capacità fotografiche. Al mio arrivo al parcheggio che costeggia il lago a 1000 metri di altitudine, percepisco già il cambio di stagione. Una fresca brezza e il conseguente frastuono degli alberi mossi dal vento, preannunciano l’approssimarsi dell’autunno mentre l’aria, è satura di elettricità. Inoltrandomi fino alle sue sponde, mi rendo conto che lo stormire delle fronde andava sempre più ad attenuarsi, guadagnando così in totale quiete, ovvero il suono del silenzio. Peccato che poi abbia dovuto Interromperlo tramite il ronzio del mio mostro alato. Ma nell’ultimo frame video, spero di esser riuscito a trasmettere l’idea di tale serenità minacciata da imponenti nuvole neve all’orizzonte. Alla prossima…

Lago Santo – Cembra

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: