Bello Trentino,  Fotografia,  Tracce di scrittura, pensieri.

A caccia di storie.

E per ciò che concerne me, a caccia di fotogrammi di storie, anche in riferimento al programma radiofonico che ho condotto fino all’aprile scorso e poi si è concluso. Forse, ripartirà in una nuova forma. Storie di luoghi e di genti. Non è compito facile oggi, visti i tempi che stiamo vivendo ma, Jannacone insegna. Prossimamente, dovrei portavi tra le mura di un castello medioevale e di una fortezza della prima guerra mondiale, sempre in Trentino. E’ un lavoro che mi sta entusiasmando sempre più, quindi, spero di non perdere la voglia di incontrare e raccontare, perché il mondo, malgrado certe dinamiche umane, rimane un luogo splendido e ricolmo di manufatti ricchi di storie da scoprire. Alla prossima

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: