Fotografia,  Tracce di scrittura, pensieri.

La soglia

Avrei dovuto raggiungere la città all’uscita della grande strada nel primo pomeriggio. Ma per qualche motivo, il tempo sembrava aver accelerato. Oltre l’ultima stazione di rifornimento, una perfetta soglia nera separava me e la luce proveniente dalla stazione, dal buio. Vi farò avere mie notizie, spero.

” Se c’e un aspetto che amo della fotografia, è l'incontro, e il poter guardare le persone cercando di scovare lo zero fotografico che è in ognuno di noi. Un difficile incontro tra Operator e Spectrum, finché non crollano le barriere egosintoniche e si instaura una profonda relazione. Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: