Scendono i fiocchi, tra ricordi e…

…pensieri su di una festività sempre più vicina , ma che io non percepisco più come una volta, e altri sulla mia dimensione, come dire, interiore? Comunque, stamattina mi sono svegliato bene. Tutto lo stato influenzale post vaccino è scomparso con la stessa velocità in cui si è presentato. Sono rimasto nel letto sveglio per un pò, prima di alzarmi, tirare su la serranda e scoprire che Trento, oggi, si è risvegliata imbiancata. Proprio adesso sta ancora nevicando, un bene per l’aria che verrà ripulita, un po’ di casini per la viabilità che ne risentirà da domani. Oggi è l’immacolata. Ho ricordi di un tempo fisicamente lontano ma sentimentalmente ancora vivo, di quando in famiglia, ci si organizzava per il pranzo con nonni e parenti vari. Si preparavano pietanze che richiedevano ore, se non giorni. Le nonne cucinavano piatti meravigliosi carichi della loro esperienza di vita, ricordo ancora come oggi, il profumo speziato del suo sugo, impareggiabile. E poi….il tempo….nevica!! Buona festa a tutti.

Benvenuto Eternauta!!! Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: