Fuga da Aegis VII

” Non so riuscirò ad uscire vivo da questo pianeta. Se qualcuno è in ascolto, è importante che il marchio non arrivi sulla terra – Fine trasmissione. Isaac Clarke

Vi sono tre elementi che ricerco in un game. La storia, le ambientazioni e la fotografia. Io non sono un esperto di videogames, ma questa ZombieSchifiStory cosi oscura quanto violenta mi affascina. La capacità di creare una tale tensione emozionale in un mix di suoni, musica e buio, è potente quanto angosciante. Dead Space la si può definire un opera più che un game, se ne potrebbe trarne un libro, ma magari c’é già. In un prossimo post mi addentrerò di più nella storia. In questo game dicevo, ogni personaggio ha una storia a se, e nel proseguire con il gioco, si scoprono nuovi fatti e antefatti. Non so quanto ci metterò a finirlo e se vi riuscirò, perché richiede tempo che non ho. Ma è uno spunto per qualche illustrazione che ogni tanto mi concedo come pausa dal mondo fotografico. In più, ho voluto legare questo personaggio ad una mia passione: la motocicletta. Forse perché in me permane il mito della Moto come simbolo di libertà. Bè, sto preparando altri schizzi, qualcuno un pò meno cruento. Buona giornata a tutti.

Benvenuto Eternauta!!! Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: