Percezioni

Sono giorni strani, senza idee e mille progetti. L’arrivo dell’estate porta nuove percezioni e nuovi presagi o voglie di qualcosa di nuovo. Si chiude una porta e dovrebbe aprirsi un portone , sarà vero ? Intanto godi di questa temperatura e della conseguente brezza che in Trentino non manca mai, a parte le ore centrali in cui è già molto caldo. Un cappuccino in mezzo a sfilate multicolori e multirazziali, in un baretto che mi riporta ai tempi di una frenetica Palermo, mia città d’origine. E quindi leggo di Sciascia sulla fotografia. Rimetti il casco e mi dirigo verso i laghi e no… In realtà mi dirigo verso il mio prossimo turno di lavoro, poi palestra per rinvigorire e camere un cuore nervoso . Quindi, buona giornata.

Benvenuto Eternauta!!! Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: