Test Y per Ynta

Ynta era pronto per il test finale di connessione Y con la macchina a lui destinata. Il test consisteva nel decollare dalla base, portarsi a 10.000 piedi di quota, scendere in picchiata per poi allinearsi alla stessa altitudine del corpo del robot, per agganciarsi alla testa e attivare la macchina attraverso connessione neuroempatica. I precedenti test erano andati male, dovuti alla scarsa concentrazione di Ynta, un ragazzo di appena 17 anni con un passato difficile e che fino a qualche anno prima, dedicava il proprio tempo alla sopravvivenza con modi molto creativi, in fondo era comunque un genio della programmazione, e qualcuno al governo se ne era accorto, dopo aver quasi lanciato un missile nucleare verso un altro paese, se non gli avessero riconosciuto il pagamento che lui esigeva. Ma questa volta rischiava di essere sbattuto in galera, se non avesse ottenuto i risultati richiesti per l’esperimento. Quindi Ynta, decise che era ora di cambiare prospettiva e provare a connettersi con l’enorme macchina da guerra verso cui si stava dirigendo.

Author: Gravantes

Ogni fotografia è una personale realtà, indica il luogo e il tempo del mio passaggio, una finestra sui miei occhi, ma non verità assoluta proprio perché ognuno, è autore della propria”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: