L’ora blu

Quella sottile linea d’ombra rossa. Vuoi oltrepassarla ? Oltre troverai solo ciò che temi.

Ci sono giorni in cui sembra di trovarsi dinanzi a una soglia. Invisibile ma reale. Oltre? forse ci sono tutti i miei limiti che devo imparare ad accettare, o quanto meno a conoscere profondamente.

L’ora blu. Sono immerso in quella distesa di seta rilucente. Mi scoppia la testa ma devo immergermi. Laggiù il paesaggio muta dal nero profondo al verde smeraldo e poi blu profondo. Stati d’animo, lo so. sarà il caldo e la stanchezza accumulata in questi mesi. Misa che vado a leggere. Notte.

PS: Adesso sembra che sia possibile lasciare commenti. Ale Marcotti ci è riuscita!!

www.continogravantes.it

Benvenuto Eternauta!!! Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: