Tessuto Aereo

La fotografia aerea ha i suoi esordi nei primi del 900, grazie a Nadar ( e non solo ) che ne è stato uno dei maggiori sperimentatori. Quindi, direi che l’uomo da sempre, oltre a voler imparare a volare, abbia anche avuto voglia di conoscere e raccontare il mondo dall’alto. Oggi abbiamo i droni, che io chiamo Flycams, che ci consentono di fotografare a basso costo il territorio dal cielo. NOn è semplice, almeno per me. anche perché si vive una esperienza indiretta, a causa dei device che servono per poter fare questo tipo di operazioni. Però è affascinante, e pian piano, lavorandoci, si possono ottenere risultati interessanti. Quindi, Buona Caccia.