Mostra: 1 - 10 of 24 RISULTATI

Invasioni catodiche

Tra Cinema e fotografia Qualcuno ricorderà questo film del 1960 di Wolf Rilla , originato dal libro ( I figli dell’ Invasione ) dello scrittore di fantascienza  John Wyndham. Un cult di genere oggi, ma all’epoca non ebbe molto successo. Una delle prime storie di invasione aliena sul tubo catodico. IO lo ricordo molto bene …

Odio la notte di queste notti

Fotografie dalla camera dei sogni. Forse è l’insonnia, m Odio il ripetersi di queste notti durante questo periodo di quarantena. Il tempo sembra contrarsi più velocemente del solito, come un respiro in iperventilazione. Come se dopo l’alba, il tempo accelerasse al tramonto. Non sento il sapore della fatica e della dinamicità di tutti giorni. Apro …

Wenders lands

Sono sempre stato affascinato dal mondo visionario di Wenders. Nel corso del tempo, ho incontrato Wim attraverso i suoi film, che mi hanno spesso lasciato l’amaro in bocca, forse per qualcosa che mi ero perso ma in realtà’, scoprendolo poi dal punto di vista fotografico, mi sono reso conto di quanto io senta delle affinità …

Lost tra tempo e spazio

Non avendo più punti di riferimenti quali il lavoro e le varie situazioni dinamiche, ho perso il controllo del tempo, essendo oggi, costretto a vivere in uno spazio definito. Io non posso congelare il tempo come in fotografia, ma posso percepirne la continuità relativa alla mia vita. Sembra folle lo so, ma in questi giorni …

Mancanze

Pensieri familiari Una lama di luce che irradia e devasta il buio. Mi manca la mia famiglia d’origine, malgrado io non sia proprio una persona come dire ” familiare ” , manca. Manca Il poter discutere, litigare, percepire suoni, odori, la vita che si manifesta. Mi manca la presenza fisica dei miei genitori. Sentirli soli, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: