Mostra: 1 - 10 of 13 RISULTATI

Il ritratto

Non provai empatia per nessuno in quel luogo. Fu solo un gettarsi via tra le braccia di una città multicolore in cerca di qualcosa. Ben presto rinsavii, seppur pensando d’essere folle agli occhi altrui. Un uomo volle farmi un ritratto, e io, glielo concessi a patto che me ne desse una copia. – perché le …

Ritratti dal Tempo

Territorio Umano – Andrea Tombini Regista Prima serie ” territorio umano – Ritratti dal Tempo” Andrea mi ha permesso di ritrarlo alla ricerca del ” punctum di Barthes”, che io ridefinisco con i termini “aria o essenza” ovvero ; tutte le esperienze di un vissuto in un istante, in uno sguardo, un modo, una vita.

RiTratti Umani

Riflessioni sul ritratto: Lo specchio mente, un ritratto non credo. Ritratti mentre lavorano, pensano e/o sognano chissà cosa. Mi chiedo, dopo la mia richiesta di un ritratto, Indossano una maschera dinanzi all’obbiettivo? chi si, chi no, chi ne rimane attratto, chi gioioso, chi in posa necessaria. Chi trasmette innocenza e grande forza, ma anche complicità …

Riflessioni sul ritratto…

Tanti errori fatti e tanti altri ne farò. Ma In effetti pensandoci bene per me, creare il ritratto di un volto è uno studio, un lavoro di osservazione , di percezione, di comprensione. Forgiare un ritratto nella fucina della mente, collimando cuore e occhi e mente , riprendendo il detto del grande Cartier Bresson, è …

Ritratti Improbabili instant Experience

Anzichè utilizzare la Polaroid  per le solite immagini di fighe con Tattoo e fiori in testa e/o panorami  e sopratutto Perché io Amo fotografare i volti della gente,  ho deciso di intraprende il mio progetto ” Ritratti Improbabili” tramite una fotocamera istantanea.  Ogni scatto è  di per se improbabile per svariati motivi, ma il risultato …

Siamo fatti di mille strade – fotografia come esplorazione interiore.

Fotografia che ritrae e espone la lettura del se ritratto. Non siamo solo un aspetto fisico da presentare al prossimo. Siamo una infinita dimensione di percorsi interiori e scelte soggettive e oggettive, che non basta una vita per conoscerci veramente. Non vi è mai capitato di ritrovare una vostra vecchia foto, e comprendere tramite quel …

Nel silenzio dell’eternita’

Ricordi quegli ultimi giorni a Palermo ? Prima della mia partenza ? Giocavamo con le foto. Dicevamo che saremmo divenuti fotografi famosi e, che ci saremmo rincontrati a New York, durante una nostra personale. Quante volte c’è l’ho siamo detti? Non è che ci credessimo davvero, ma eravamo appassionati e appassionanti. Il tempo ci fece …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: